sabato 3 marzo 2018

Tutto sui Bitcoin il nuovo "oro digitale"

I Bitcoin sono una valuta digitale ovvero esistono solo online. Sono stati lanciati nel 2008 da Satoshi Nakamoto pseudonimo dietro il quale si nasconde la comunità di inventori che ha messo a punto il sistema basato sulla crittografia.

I Bitcoin si comprano anche frazionati sul web o da intermediari finanziari: a garantire gli scambi non è una banca ma una serie di algoritmi chiamata blockchain. Appartengono solo al loro proprietario che ha accesso al capitale tramite una specie di password o pin l'unico modo per disporne.



L'intenzione degli sviluppatori è quella di rendere il Bitcoin la moneta di riferimento sostituendo quelle correnti come euro e dollaro. Per questo è chiamato il nuovo oro. Le emissioni di Bitcoin sono stabilite in anticipo dunque la quantità disponibile è limitata.

I Bitcoin sono già usati per operazioni di ogni genere. In Italia sono accettati da oltre 200 negozi. Attraverso le borse di cambio online, poi si possono convertire euro o dollari in Bitcoin e disporne sulle carte Visa e Mastercard che aderiscono al circuito.

Nessun commento:

Posta un commento