mercoledì 10 luglio 2013

I PRODOTTI BELLA LODI - RASPADURA

Oggi voglio parlarvi di una grande ditta che lavora nel campo alimentare e, più precisamente, di formaggi e che da sempre offre ottimi prodotti senza conservanti ed utlizzando gli ingredienti migliori ossia privi di conservanti ed allergeni aggiunti, solo latte, caglio, sale e fermenti lattici. Inoltre i prodotti sono confezionate in varie forme e pesi garantendo così una gestione del prodotto che si adatta a tutti i tipi di utilizzo e consumo.
I prodotti che hanno inviato sono una porzione di grana Bella Lodi e 2 confezioni di grana fatta a sfoglie.
La grana Bella Lodi può essere considerata come alimento ad alta digeribilità e per cui indicato a tutti anche ai bambini e agli anziani.
Inoltre è privo di carboidrati e perciò possono mangiarlo anche le persone intolleranti al lattosio. Il latte per produrre il formaggio proviene da stalle selezionate nel territorio lodigiano e cremasco, dove vengono allevati con foraggio del posto e materie prime vegetali.
Dopo che il prodotto è arrivato alla giusta stagionatura viene revisionato da 3 maestri caseari che se passano i requisiti fondamentali ossia colore, pasta e profumo, viene selezionato come BELLA LODI.
La crosta nera del formaggio è dipinta a mano come vuole la tradizione.
E' possibile avere anche una versione di Bella Lodi prodotto con caglio vegetale OGM free. E' adatto per le persone vegetariane e per i musulmani.
L'altro prodotto che mi hanno gentilmente inviato è la "tradizionale sfoglia", che si presenta, come dice il nome stessa, in morbide sfoglie da abbinare a qualsiasi piatto voi vogliate fare.
E' ottima per arricchire insalate o piatti freschi come per esempio bresaola e rughetta oppure puoi adagiare queste sfoglie sulla pizza appena cotta.
Le origini della RASPADURA sono da attribuire alle prime forme di grana lodigiano non stagionato che per questo motivo venivano "raschiate" dal padrone della cascina che veniva poi lasciato in pegno ai suoi contadini.
Questi prodotti vengono sottoposti a delle lavorazioni apposite: la forma viene tagliata a metà dove viene sfogliata la superficie del formaggio da un addetto esperto, con una lama lunga e affilata appositamente per questa operazione.