martedì 27 marzo 2012

SMOG, UMIDITA' E FREDDO: I 3 NEMICI DEL FREDDO

SMOG: Lo smog è dannoso per i capelli perchè deposita grandi quantita' di sostanze tossiche.
La prima cosa da fare è usare un detergente delicato e purificante, con agenti ristrutturanti e proteine, applicando dopo un prodotto che protegga dallo smog.
Per evitare di lavare troppo i capelli, il consiglio è di non dormire in camere molto riscaldate.
Se fa troppo caldo, la notte sudiamo e il sudore si unisce al sebo già presente sul cuoio capelluto, così da formare un'untuosità che, durante la giornata tenderà a raccogliere polvere e sostanze dannose per i capelli.
UMIDITA': E' il nemico numero 1 della messa in piega.
Il consiglio è di usare maschere specifiche, spray protettivi con micro-attivi che impediscono all'umidità di penetrare, mantenendo così la morbidezza del capello.
Molti prodotti liscianti posseggono silicone che crea una guaina protettiva e protegge il capello anche dalle temperature alte.
FREDDO: Il freddo causa una vasocostrizione che comprende anche il cuoio capelluto: questo permette ai bulbi piliferi di essere meno irrorati di sangue, e quindi di risultare meno nutriti.
I capelli soffrono anche per gli sbalzi di temperatura dal gelo esterno agli ambienti surriscaldati, che ne alterano la fibra.
Se poi ci si trova in luoghi secchi i capelli diventano elettrici.
La soluzione è di utilizzare prodotti rigeneranti con polimeri che creano una barriera protettiva e sostengono anche la piega.

Nessun commento:

Posta un commento